Alta Valsugana: palchi e capanni abbandonati nei boschi

boschi capanni abbandonati

In più occasioni abbiamo posto un focus sulle discutibili modalità con cui vengono realizzati palchi e capanni a fini venatori nei boschi. Le foto in questione sono state scattate nei dintorni di Pergine: sei strutture fatiscenti, lamiere arrugginite, metri di plastica nera e verde, palchi in legno semicrollati.

È inaccettabile che i boschi trentini vengano deturpati da simili strutture. Chiediamo all’assessore Dallapiccola se le situazioni riportate nelle fotografie integrino ipotesi di violazione di norme ed eventualmente quali. Chiediamo inoltre a chi competano la vigilanza e le eventuali sanzioni. E, in ultima analisi, chi debba procedere alla pulizia e al ripristino, nel caso in cui i manufatti non siano più utilizzati.


DETTAGLI DELL’INIZIATIVA

Segui l’iter dell’interrogazione dal sito della Provincia >>> cliccando qui <<<
Scarica il testo dell’interrogazione n. 5165/XV >>> cliccando qui <<<

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: