Caccia: stop alla convenzione con Act

caccia cacciatori fauna convenzione

La fauna è un bene essenziale nel nostro territorio e va gestita con l’oculatezza e le cautele che solo un ente pubblico può garantire. La competenza spetta infatti alla Provincia per Statuto, ma questa ha improvvidamente scelto di spogliarsene, affidandola proprio ai cacciatori tramite apposita convenzione. Inutile rilevare l’oggettivo conflitto di interessi che viene a crearsi.

Oggi abbiamo appreso che il dottor Carlo Pezzato, presidente di ACT, si è dimesso quale conseguenza delle note vicende.
Il Movimento 5 Stelle ritiene che lo scenario sia potenzialmente nocivo, motivo per cui chiediamo che la Provincia si riappropri del suo ruolo originario. Il tema era già presente nel nostro programma del 2013 e intendiamo riproporlo ai cittadini in occasione delle Provinciali 2018, spiegando bene quale sia la situazione attuale che, come dimostra la cronaca, è tutt’altro che lineare.


DETTAGLI DELL’INIZIATIVA

Leggi la notizia sul sito ufficiale del Movimento 5 Stelle >>> cliccando qui <<<
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: