Caso malaria: mentre infuria la tempesta, il comandante va in ferie?

direttore bordon malaria

Quando scoppia una tempesta sarebbe naturale attendersi che il comandante sia in plancia a governare la nave. Se ciò non avviene tocca all’armatore intervenire.

Mentre il Trentino e la sua Sanità erano sotto i riflettori il dg Bordon non trovava di meglio da fare che recarsi a Udine per intervenire, con assoluta tranquillità, alla presentazione della Maratonina di Udine in qualità di presidente dell’omonima Associazione.

Riteniamo che un simile comportamento richieda un’attenta valutazione da parte della Provincia in modo da giustificare e spiegare ai cittadini come ciò sia stato possibile.
(fonte web: http://www.imagazine.it/notizie-trieste-gorizia-udine-friuli/5027
fonte Facebook: https://www.facebook.com/asdmaratoninaudinese/posts/2338670406357423
fonte video Facebook: https://www.facebook.com/fvglivetv/videos/235434070314085/).

Nel caso le spiegazioni e le giustificazioni fossero carenti la conseguenza non potrebbe essere che quella dell’esonero del dg.


DETTAGLI DELL’INIZIATIVA

Segui l’iter dell’interrogazione dal sito della Provincia >>> cliccando qui <<<
Leggi la notizia sul sito ufficiale del Movimento 5 Stelle >>> cliccando qui <<<
Scarica il testo dell’interrogazione n. 5014/XV >>> cliccando qui <<<
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: