Il declino del SAIT

sait sciopero esuberi

Una delle istituzioni dell’economia trentina, il SAIT, sta vivendo momenti particolarmente difficili. Secondo la nostra lettura, gran parte della responsabilità ricade su chi ha operato una serie di scelte sia di carattere commerciale, sia di carattere immobiliare, che hanno avuto conseguenze disastrose sulle performance del gruppo.

Oggi la responsabilità di queste scelte ricade non su chi le ha operate ma sui lavoratori. Il consorzio ha dichiarato inizialmente 130 esuberi, successivamente scesi a 116. Ci siamo occupati fin da subito della vicenda e abbiamo cercato di approfondire i documenti a disposizione, avendo come precipuo scopo la tutela della dignità del personale a rischio.

Presto gli esuberi si tradurranno in licenziamenti. Nel frattempo manca nel modo più totale il sostegno dell’ente pubblico. La Provincia, in quanto ente di vigilanza sulle cooperative, avrebbe pieno titolo per intervenire. Peccato che non lo voglia fare.

Guarda il video per approfondire…


DETTAGLI DELL’INIZIATIVA

Leggi la notizia sul sito ufficiale del Movimento 5 Stelle >>> clicca qui <<<
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: