Vitalizi e fake news: la maggioranza PD PATT SVP UPT non si smentisce

vitalizi provincia consiglieri

Il pentolone “Vitalizi” che i consiglieri del M5s hanno scoperchiato nel febbraio 2014 continua a ribollire e a emanare il suo fetido puzzo.

Nonostante gli impegni sbandierati ai 4 venti, i fatti danno ragione a chi (M5s), fin dal 2014, oltre ad aver svelato la vergognosa realtà, aveva capito come sarebbe finita. Dei 96 milioni di euro passati dal conto del Consiglio regionale a quello dei beneficiari dei vitalizi, ben pochi saranno recuperati.

Come detto più volte le misere restituzioni, anno dopo anno, torneranno nelle tasche dei fortunati ex consiglieri. Il recupero di 45 milioni di euro promesso in diretta nazionale è un’altra delle tante fake news della XV legislatura. E come ormai siamo abituati in Trentino, di responsabili nemmeno l’ombra.

Lasciare la nostra Autonomia nelle mani di chi l’ha ridotta a zimbello, è un rischio che siamo certi i trentini, nell’autunno 2018, non vorranno correre.


DETTAGLI DELL’INIZIATIVA

Leggi la notizia sul sito ufficiale del Movimento 5 Stelle >>> cliccando qui <<<
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: